venerdì 11 febbraio 2011

ISOLE

Siamo isole
Dentro la carne il cuore
Negli occhi il mondo
Estraneo
Senti la vita che scorre
Agita il tuo mare interno
Là fuori altre isole
A volte lontane a volte così vicine
Anche solo per pochi splendidi attimi.

6 commenti:

Miriam ha detto...

Mi piace , mi piace , mi piace la tua poesia, sarà perchè anch'io mi sento come un'isoletta sperduta...E poi amo le isole!!!!
SOGNI D'ORO!

Paola D. ha detto...

Grazie Miriam.
La poesia è donna...

Iride Libera ha detto...

Bellissima :)

Tina ha detto...

..."la poesia è donna"

Prosit ;-))

Ecco un altro lato di Paola che non conoscevo, è una bellissima poesia.;-))
Buon pomeriggio Paola

Paola D. ha detto...

Tina, vorrei confessarti che questa poesia,solo questa,non è mia, ma quando l'ho letta l'ho sentita cosi mia da pubblicarla.

Tina ha detto...

...ma visto che non la conoscevo (conosco poche poesie e quasi tutte per obbligo scolastico) va bene così, non vedo il problema;-))

Significa che mi ritaglierò un po di tempo e verrò a leggere la tua sezione "Poesie" ;-))
Buon pomeriggio Paola