martedì 8 febbraio 2011

Nostalgia

Nell’attimo fuggente del tempo
Riaffiorano i fantasmi del passato
Tristi, fuggevoli lampi
Di una giovinezza ormai perduta.

A volte lieti momenti
D’intensa gioia
Sfumati nella nebbia dell’oblio.

Ah quanto mi è difficile sperare
Che non tutto è perduto,
che tutto l’oggi
sarà domani ammantato
dalla magia del tempo
che passa e inesorabilmente

sfuma e indora i ricordi.

2 commenti:

Mister_NixOS *nix ha detto...

Ho qualche anno meno di te, ma mi ha fatto riaffiorare vari ricordi, sensazioni, vecchie sofferenze.
Grazie
Vittorio

Miriam ha detto...

Ciao cara, che struggenti parole e pensieri nostalgici...bellissimi!